È proprio vero che nel business (come a scuola o nello sport) “sbagliando si impara”?

Un’interessante ricerca, svolta nel 2008 presso l’Università di Harvard (“Performance Persistence in Entrepreneurship”), sembra mettere in dubbio questa convinzione.

Dallo studio, condotto da Paul Gompers, Anna Kovner, Josh Lerner e David Scharfstein, emerge che un imprenditore che avvia, per la prima volta, un’attività imprenditoriale ha il 18% di probabilità di successo, un imprenditore con un fallimento alle spalle ne ha il 20%, chi ha già avuto successo (con una start-up che è cresciuta ed è stata quotata in borsa) ne ha il 30%.


CONTINUE READING HERE.

Get notified when our webinar of

Psychological Safety Spaces at Work

is available!





I agree to the the privacy policy and would like to subscribe to your newsletter

You have Successfully Subscribed!